camiceria sartoriale caltanissetta catania sicilia camicie uomo donna bambino caltanissetta catania sicilia camicie su misura caltanissetta catania sicilia cinture cravatte gemelli caltanissetta catania sicilia iniziali marchi ricamati camicie caltanissetta catania sicilia

La pulizia delle camicie

pulizia e cura camicie uomo donna bambino caltanissetta catania sicilia

Per evitare che macchie e sporco si consolidino e che, rimanendo a contatto con il tessuto per un certo tempo, ne rovinino le fibre, è consigliabile lavare le camicie subito dopo l'utilizzo.

In genere dopo i primi due lavaggi la camicia si restringe di circa un centimetro al colletto e ai polsini, fatto questo che è bene ricordare al momento. I primi lavaggi hanno la funzione di stabilizzare il tessuto: molti preferiscono lavare le camicie appena acquistate prima ancora di indossarle.

Per quanto riguarda il lavaggio l’operazione può essere eseguita in casa o in lavanderia. Poter lavare le camicie in casa è di solito preferibile perché si ha un maggior controllo della situazione. In genere basta avere l’accortezza di seguire le istruzioni allegate alla lavatrice e confrontarle con quanto indicato sull’etichetta della camicia. È importante dividere le camicie bianche da quelle colorate e regolare la temperatura di lavaggio a seconda del tipo di stoffa: il calore dell’acqua deve andare dai 50 ai 90 gradi per cotone e lino. Seta e lana vanno invece lavate a 40 gradi, anche se la camicia di seta sarebbe addirittura da lavare a mano coil acqua tiepida e detersivo neutro.

Nel caso invece non si abbia la possibilità di lavare le camicie in casa, si può ricorrere ad una lavanderia facendo però molta attenzione nella scelta. Da evitare le lavanderie che lavano a temperatura troppo alta, usano candeggianti a base di cloro che tendono a sfibrare la stoffa e a fare ingiallire le camicie bianche oppure gli additivi sbagliati nella fase di risciacquo con la centrifuga.